La Lazio rafforza le fondamenta: entrano in società Macera, Riccialdi e Faziani

sabato 29 maggio 2021

La Lazio rafforza le fondamenta: entrano in società Macera, Riccialdi e Faziani

La S.S. Lazio Calcio a 5 è lieta di ufficializzare l'ingresso nell'organigramma di tre figure importanti che vanno a rafforzare le fondamenta della società. Si tratta di Alessandro Macera, che ricoprirà il ruolo di vicepresidente, Marco Riccialdi, nuovo direttore generale, e Roberto Faziani che agirà da direttore sportivo. Dopo aver portato in alto il Savio, i tre neo dirigenti biancocelesti sono reduci dalla splendida esperienza nel massimo campionato nazionale con l'Aniene ed ora si apprestano a vivere una nuova stimolante avventura.

Dichiarazioni Il vicepresidente Alessandro Macera non nasconde la sua soddisfazione per l'ingresso nella Lazio: “E' tutto molto entusiasmante, sia come percorso sportivo ma, ancor di più, come struttura e crescita aziendale, oltre a quella mia personale. Con Daniele Chilelli abbiamo una visione ambiziosa e che ci accomuna. Sarà una nuova storia tutta da scrivere, un'avventura sicuramente tortuosa e non in discesa, ma che sarà a lungo termine e decisamente proficua a 360 gradi”. Sulla stessa lunghezza d'onda il neo dg Marco Riccialdi: “Sono felice di vivere questa nuova avventura, dopo un'esperienza importante in Serie A. La felicità è quella di aver intrapreso un progetto importante con una società storica nel calcio a 5 come la Lazio. Sono sicuro che faremo molto bene in futuro”. Impaziente di iniziare anche il nuovo ds Roberto Faziani: “Sono entusiasta di questa nuova avventura, che mi appresto a vivere assieme ai miei amici e soci Marco e Alessandro. Inoltre sono molto contento di unirmi al mondo Lazio. Daniele Chilelli lo conosco da tantissimo tempo e di lui mi piace il suo modo di intendere il Calcio a 5 e la sua voglia di pianificare progetti sempre basati sui giovani, in maniera efficace e senza sprecare risorse. Non vedo l'ora di iniziare questo nuovo percorso e di fare le cose al meglio. E' una sfida davvero esaltante”.

Torna Su
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.