• Mazoni si prepara all'Eur: "Vogliamo una vittoria per la classifica e per il morale"
    Mazoni si prepara all'Eur:

La vittoria contro l’AP è stata la prima in campionato per la Lazio. Tre punti che hanno finalmente portato l’intera posta in palio, che era mancata nelle prime tre giornate, nonostante delle ottime prestazioni dei ragazzi di Fiorentini. Mercoledì, invece, è arrivata una rocambolesca sconfitta nella gara di Coppa della Divisione contro l’Italpol . “Sia nella vittoria di sabato, che nello stop di Coppa – spiega Vinicius Mazoni, ultimo tassello del mercato estivo della Lazio – dobbiamo cercare di imparare dai nostri errori per provare a migliorarci giorno dopo giorno. Questa è la strada per diventare una squadra forte e competitiva sotto tutti i punti di vista”.

Un percorso che proseguirà, quindi, sabato nel match casalingo contro l’Eur: “Ci aspetta una gara importante nella quale dovremmo imporre il nostro gioco sin dalle prime battute, cercando di non concedere nulla. Abbiamo bisogno dei tre punti per la classifica, ma anche per acquisire ancora più fiducia in noi stessi”.

Arrivato ad inizio settembre, Mazoni ha portato in dote la sua grande esperienza ed intelligenza tattica e sta entrando, giorno dopo giorno, nei meccanismi della sua nuova squadra: “Voglio ringraziare la società e i miei compagni per il modo in cui mi hanno accolto. Da parte mia cerco di dare sempre il massimo e sono sicuro che posso dare ancora di più alla squadra”.

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.